Nuovo articolo

commentiamo e aggiungiamo del nostro su articoli, test e progetti che nascono
sul sito.

Nuovo articolo

Messaggioda Al51 » 21 gen 2018, 20:58

Segnalo la pubblicazione sul sito di un nuovo articolo scritto da GiovanniSlide.
Penso che anche all’autore possa far piacere qualche vostro commento.
http://www.acusticamente.org nella sezione “articoli”
Avatar utente
Al51
 
Messaggi: 1907
Iscritto il: 28 ago 2011, 7:37
Località: Milano

Condividi questa discussione su

Aiuta ad aumentare la popolarità di forum di chitarra acustica di Acusticamente.org condividendo la pagina! Condividi su Facebook

Re: Nuovo articolo

Messaggioda Dario57 » 21 gen 2018, 21:42

Bellissimo articolo. Talmente bello che merita una risposta piu`lunga .... domani. Grazie Giovanni !
Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto.
Avatar utente
Dario57
 
Messaggi: 14109
Iscritto il: 29 ago 2011, 7:12
Località: Bucarest

Re: Nuovo articolo

Messaggioda Dario57 » 23 gen 2018, 13:04

Molto interessante come ho detto, non un caso tu sia anche enologo, Giovanni ........

Io sono sempre (puramente da amatore) stato interessato anche alla storia della chitarra, tecniche di costruzione, materiali .... non sono il solo ma spesso noto che se discuti questi aspetti ti scontri con molti pseudoartisti che sospirano come una verginella perche`per loro conta solo l'arte e la musica e la chitarra e`solo un mezzo (il suono poi e`nelle dita e ti tireranno fuori i bluesmen e le loro chitarracce o un video di uno che suona una chitarra giocattolo da walmart). Interessarsi a queste cose lo vedono come un sacrilegio. Abbastanza deprimente visto che ognuno dovrebbe poter vivere le proprie passioni come crede ma permette ai suddetti di darsi molta importanza.

Come scrivi nella conclusione credo il tutto sia piuttosto utopistico e l'unica via sia un percorso personale e al limite di condivisione con chi e`interessato all'argomento.

Mi piace la tua visione planetaria visto che eccellenti legni di risonanza si trovano in vari punti del pianeta, per molti italiani invece la fissazione con la val di Fiemme e`diventata ossessivo-compulsiva. Anche gli americani tirano spesso fuori l'adirondack ma sanno bene che in europa ci sono legni altrettanto buoni. Noi tiriamo sempre fuori Stradivari che non poteva andare a cercar legni negli Appalachi, se no magari l'avrebbe fatto. Ma, di nuovo, e`il provinciale che salta spesso fuori nell'italiano medio e allora tutto quello che e`italiano e`migliore.

Mi spiace essere un po`cinico oggi, ma apprezzo il tuo articolo, grazie !
Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto.
Avatar utente
Dario57
 
Messaggi: 14109
Iscritto il: 29 ago 2011, 7:12
Località: Bucarest


Torna a commentando dal sito

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

x