Cites

commentiamo e aggiungiamo del nostro su articoli, test e progetti che nascono
sul sito.

Cites

Messaggioda aretna » 3 ott 2014, 13:03

Ogni tanto guardando i vari negozi USA viene voglia di acquistare una chitarra in Brazilian.Il solito problema è quello del Cites.Una cosa che non ho ben capito è se le chitarre vintage in Brazilian necessitano del certificato oppure essendo state prodotte prima del 1992 possono viaggiare senza problemi.Chi sa rispondermi ? : Chessygrin :
Avatar utente
aretna
 
Messaggi: 2295
Iscritto il: 30 ago 2011, 22:30
Località: Ravenna

Condividi questa discussione su

Aiuta ad aumentare la popolarità di forum di chitarra acustica di Acusticamente.org condividendo la pagina! Condividi su Facebook

Re: Cites

Messaggioda wayx » 3 ott 2014, 13:57

necessitano...l'unica certezza si può avere (forse...siamo in itaglia) telefonando al CITES italia

http://www.corpoforestale.it/flex/cm/pa ... agina/1018

e se può essere d'aiuto

https://groups.google.com/forum/#!topic ... AKAq7W3K_k
https://soundcloud.com/paolowayx

Penso che ci siano due Dio. Ognuno dei quali e’ convinto che a prendersi cura di me sia l'altro....
Avatar utente
wayx
 
Messaggi: 805
Iscritto il: 29 ago 2011, 10:07
Località: Firenze

Re: Cites

Messaggioda Dario57 » 3 ott 2014, 14:18

Dubito che ci sia un rischio a livello di massa. Ma puo`andare male una volta e se capita a te .... : Eeek : ... io non mi sono mai preoccupato e semplicemente mi faccio spedire la chitarra e basta. Ma il rischio esiste. Inoltre alcuni spediscono, altri no (Gruhn per esempio non spedisce internazionalmente). Per le vintage ti puoi far fare un certificato, se vuoi, ma devi avere chi ti aiuta e qualcosa costa ....

Immagine

http://www.fretboardjournal.com/blog/ha ... ill-travel

http://theunofficialmartinguitarforum.y ... pic/156716
Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto.
Avatar utente
Dario57
 
Messaggi: 14180
Iscritto il: 29 ago 2011, 7:12
Località: Bucarest

Re: Cites

Messaggioda Mecci » 4 ott 2014, 6:55

ho tentato di acquistare una Gibson es 125 del 54 da Elderly, ma mi hanno subito risposto che avendo la tastiera in Braznon si assumevano la responsabilità di spedire, o meglio sarebbero stati solo ..zzi miei alla dogana. Rischio SEQUESTRO DEL BENE : Eeek : : Eeek : : Eeek :
Io ho desistito : Sad :
La vera musica è il silenzio. Tutte le note non fanno che incorniciare il silenzio (Miles Davies)
Avatar utente
Mecci
 
Messaggi: 380
Iscritto il: 31 gen 2013, 18:58
Località: melzo (Mi)

Re: Cites

Messaggioda Dario57 » 4 ott 2014, 9:44

Purtroppo son sempre di piu`i dealers che non spediscono internazionale ..... con i privati e`diverso, Stefano ha appena ricevuto una L-00 con componenti in palissandro brasiliano .... e se la sta suonando ..... : Smile :

Alcuni si danno da fare e spediscono con certificato ottenuto senza problemi, vedi Folkway Music. E`in Canada ma ha sempre bella roba :

http://theunofficialmartinguitarforum.y ... pic/151515

http://www.folkwaymusic.com/
Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto.
Avatar utente
Dario57
 
Messaggi: 14180
Iscritto il: 29 ago 2011, 7:12
Località: Bucarest

Re: Cites

Messaggioda aretna » 4 ott 2014, 14:44

Che dire..... dovrò rinunciare a questa http://www.gbase.com/gear/martin-d-28-1939
Avatar utente
aretna
 
Messaggi: 2295
Iscritto il: 30 ago 2011, 22:30
Località: Ravenna

Re: Cites

Messaggioda Dario57 » 4 ott 2014, 14:48

aretna ha scritto:Che dire..... dovrò rinunciare a questa http://www.gbase.com/gear/martin-d-28-1939


Ma perche`? Larry Wexer e`un altro che puo`ottenere il regolare certificato CITES. Caccia 80.000 dollari e vai felice .... : Chessygrin :
Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto.
Avatar utente
Dario57
 
Messaggi: 14180
Iscritto il: 29 ago 2011, 7:12
Località: Bucarest

Re: Cites

Messaggioda gianninord » 6 gen 2015, 17:51

Tra l'altro, almeno per i due CITES che ho io, il costruttore dichiara che il legno (nel mio caso Braz solo per la paletta e poco altro) è stato acquisito prima del 1992. Tutto qui. Ho dovuto chiederlo espressamente. Volevo il documento per eventuali vendite all'astero, in quanto ho sentito che in Germania, per esempio, controllano anche le vendite online per stanare ingressi illegali di materiali tutelati.
gianninord
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 31 lug 2012, 17:51
Località: Trento


Torna a commentando dal sito

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

x