visioni e limiti del post hedges style

una raccolta di file sonori e di video realizzati degli iscritti

visioni e limiti del post hedges style

Messaggioda terra acustica » 24 gen 2018, 6:52

Non è stato più molto facile comporre cose dopo Aerial Boundaries senza scadere nell'effettismo puro. Chi è caduto nei tecnicismi funanmbolici e percussivi chi nell'impressionismo sonoro senza melodia.

Io mi son fermato ad apprezzare i progenitori : qui per es. De Grassi sembra trovare a volte degli equilibri notevoli. Tra tecnica armonia e melodia E, di fatti, tra i suoi dischi che preferisco c'è il fatidico " Deep at Night".
Che magari non conosce nessuno. Ma chi se ne frega... : Razz :

Sto pezzo dura 5 minuti. Che per i tempi di ritenzione attuali nel web sembra un'eternità

Ma as usual " ogni scarraffone è bello a mamma sua "

https://youtu.be/N-W1SO_AOE0



Sperc che piaccia anche se...
http://www.youtube.com/user/acousticland

a proposito di politica: " E' rimasto qualcosa da mangiare ?" Totò.
Avatar utente
terra acustica
 
Messaggi: 563
Iscritto il: 16 mar 2012, 18:01

Condividi questa discussione su

Aiuta ad aumentare la popolarità di forum di chitarra acustica di Acusticamente.org condividendo la pagina! Condividi su Facebook

Re: visioni e limiti del post hedges style

Messaggioda LucianoPD » 25 gen 2018, 9:33

Bello! A me piace molto, bravo! : Thumbup :
"..may you stay forever young..."
Avatar utente
LucianoPD
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 9 ott 2013, 11:59

Re: visioni e limiti del post hedges style

Messaggioda Dario57 » 30 gen 2018, 8:54

Bravo come sempre !!! D'accordo con te sul post hedges style ........ io infatti ascolto solo pre hedges .... : Chessygrin :
Da un certo punto in poi non c'e`modo di tornare indietro. Quello e`il punto che deve essere raggiunto.
Avatar utente
Dario57
 
Messaggi: 14106
Iscritto il: 29 ago 2011, 7:12
Località: Bucarest


Torna a qui noi suoniamo, acusticamente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron

x